Il blog del pioniere del microbiota intestinale

Pioniere del Microbiota

Quando ho iniziato questa avventura, mi sono trovato a questa estremità. Nessuno voleva dare i batteri soprattutto ad alta concentrazione e multi ceppo. Oggi sto di qua, ovvero tutti vogliono dare dei batteri non importa da dove vengono, a cosa servono, se sono efficaci o meno purchè si chiamino batteri.

Siamo al paradosso. Quando io ho inventato questa formulazione vi era molto scetticismo sulla sicurezza e sull‘efficacia e molti studi sono stati fatti per dimostrarlo e attualmente è giustificato l’impiego nei pazienti con colite ulcerosa, malattia di Crohn e poucite, dalle linee guida dall’esperienza dei pazienti, dalle raccomandazioni dei medici. Questo ha creato un movimento del quale che per certi versi sono stato il pioniere.

Dopo circa 20 30 anni da questa parte mi trovo da questa parte e devo dire di fare attenzione perché non tutti i prodotti sono uguali, quando si fanno questi preparati è importante vedere dove come e quando e che controlli vengono fatti. Il fatto che i ceppi siano gli stessi non significa che il risultato sia il medesimo, ci sono delle conoscenze, delle metodiche, dei sistemi di controllo che sono precipui. Come difendersi da tutto questo?

Ovviamente mantenendo la fiducia nel prodotto che è stato inventato molti anni fa e che è stato studiato: cercate sempre il prodotto originale, quello del quale ci sono molti studi, per il quale ci sono molte evidenze e che per certi versi è stato imitato ma ancora non superato.

2017-12-11T14:03:14+00:00

Lascia un commento