Le blog d'un pionnier du microbiote intestinal:Home/Microbiota

Probiotici in aiuto dei malati di Parkinson

Il morbo di Parkinson è un disturbo neurodegenerativo caratterizzato prevalentemente da una sintomatologia motoria accompagnata da disturbi accessori molto diffusi a diversi organi e apparati; tra i sintomi spesso riportati dai pazienti si registrano alcune anomalie nella funzione intestinale, spesso presenti prima della comparsa della patologia conclamata. Anche se ad oggi [...]

Modelli animali di Lupus beneficiano del trattamento con probiotici in gravidanza e durante l’allattamento1

La disbiosi intestinale viene ritrovata come elemento di sfondo su molte patologie autoimmuni, tra cui il Lupus Eritematoso Sistemico. Questo problema diventa particolarmente serio nel caso di pazienti affetti da Lupus che iniziavano una gravidanza, scontando un notevole aggravamento della patologia al termine della stessa. Il gruppo coordinato da Xin M. Luo [...]

Una modifica del microbiota intestinale migliora i pazienti diabetici

Interessante uno studio presentato come abstract al meeting annuale EASD (European Association for the Study of Diabetes) dal gruppo cecoslovacco coordinato da Kahleova in cui una dieta vegana a basso contenuto di grassi ha indotto cambiamenti nel microbiota intestinale. Questi cambiamenti sono risultati correlati ai cambiamenti della composizione corporea e alla sensibilità [...]

Il microbioma dei pazienti con Lupus influenza la loro immunità

I pazienti con Lupus Eritematoso Sistemico (LES) presentano un microbioma intestinale particolare, caratterizzato da una profonda disbiosi di intensità proporzionale alla gravità della malattia; una delle principali conseguenze di questa situazione intestinale è l'incapacità di proteggere l'individuo colpito da LES da infezioni sostenute da batteri commensali intestinali.Uno studio di coorte condotto dal [...]

La Formulazione De Simone approvata dalla comunità scientifica

Il 18 novembre 2018, la Corte di giustizia del Maryland ha condannato le società farmaceutiche, VSL. Inc., Leadiant e Alfasigma, distributori del probiotico VSL#3, a pagare 15 milioni di dollari per pubblicità ingannevole e truffa ai danni di pazienti e medici. Come risultato di questa decisione della corte, le autorità scientifiche [...]

Lo screening per l’artrite reumatoide passa per il microbioma della nostra bocca

La chiave per la gestione di una patologia molto complessa come l'artrite è la diagnosi precoce, che rappresenta ad oggi la migliore strategia per prevenire ulteriori distruzioni articolari e proteggere l'abilità funzionale; l'osteoartrite e l'artrite reumatoide sono due comuni tipi di artrite che il medico deve differenziare, in termini di diagnosi [...]

L’obesità infantile è scritta nel microbiota

L'obesità infantile è un problema crescente in tutto il mondo. Ricerche recenti suggeriscono che il microbiota intestinale possa svolgere un ruolo importante e potenzialmente causale nello sviluppo dell'obesità e potrebbe essere un meccanismo che spiega la trasmissione transgenerazionale del rischio di obesità.Per questo motivo il gruppo californiano di Maggie Stanislawski ha pubblicato [...]

E gli psichiatri scoprirono il microbiota

Le modalità con le quali l'organismo codifica il proprio comportamento nell'ambiente che lo circonda passa anche dall'intestino; la nozione era stata ipotizzata ma non confermata da interconnessioni basate su nervo vago, sistema immunitario, acidi grassi a catena corta e triptofano. A livello evolutivo, quelli nati da taglio cesareo hanno un microbiota nettamente [...]

Intervenire sulla flora batterica intestinale per prevenire l’epatosteatosi

E’ nota da tempo la problematica che coinvolge la steatosi epatica non alcolica (NAFLD), di rilevante incidenza negli individui obesi e spesso con una evoluzione inarrestabile in cirrosi e fibrosi, se non in neoplasie. Lo studio di questo fenomeno negli anni ha evidenziato l’innesco della patologia da parte di fattori ambientali, genetici [...]