Blog di Pr De Simone, un pioniere del microbiota intestinale

Blog di Pr De Simone, un pioniere del microbiota intestinale

Recente studio conferma che il probiotico SLAB51 aiuta i pazienti ipossici COVID-19

Recente studio conferma che il probiotico SLAB51 aiuta i pazienti ipossici COVID-19 La gestione della sindrome da distress respiratorio acuto (ARDS) risultante dall'infezione da COVID-19 richiede il bilanciamento di un'adeguata ossigenazione ed evitare il danno polmonare indotto dalla ventilazione meccanica (VILI). Dati riportati recentemente su Biomedicines (1) dimostrano che individui con gravi [...]

2022-09-07T10:25:10+01:00Covid, Slab51|

Il probiotico Slab51 riduce l’affaticamento cronico nei pazienti Covid dopo il ricovero in ospedale

I ricercatori rivelano che gli effetti a lungo termine della stanchezza post-COVID sono attualmente poco segnalati e poco compresi nel più ampio contesto della pandemia globale. La stanchezza può persistere per diversi mesi dopo il COVID-19 lasciando un senso di apatia nelle persone, le quali riscontrano difficoltà a concentrarsi e problemi di [...]

2022-01-24T11:23:04+01:00Covid, Slab51|

Nuove intuizioni confermano gli effetti neuroprotettivi e antinfiammatori di SLAB51

La disbiosi intestinale ha un ruolo chiave affermato nella patogenesi e/o nello sviluppo delle neurodegenerazioni legate all'età, come il morbo di Alzheimer (AD). Alterando la permeabilità intestinale e la barriera emato-encefalica, la disbiosi intestinale può promuovere neuroinfiammazione, ossidazione, deposizione di beta-amiloide, insulino-resistenza e degenerazione neuronale. La batterioterapia orale rappresenta un approccio [...]

2022-01-05T14:56:25+01:00Covid, Slab51|

Batterioterapia per modulare il consumo di ossigeno nel COVID-19 (1)

La formulazione probiotica SLAB51 (Sivomixx®800, Ormendes, Svizzera) è stata valutata in sessantanove pazienti affetti da COVID-19 con diagnosi confermata di polmonite correlata a SARS-COV-2, con un coinvolgimento polmonare superiore al 50% che necessita di ossigenoterapia non invasiva. I pazienti che hanno ricevuto la terapia standard integrata con SLAB51 (N = 40) hanno [...]

Un integratore alimentare efficace* che risente dell’immagine dei probiotici

I probiotici sono considerati l'«elisir» del millennio, ed i medici si mostrano riluttanti ad esplorare il loro pieno potenziale. Tuttavia, dati preliminari suggeriscono che la batterioterapia orale potrebbe essere utile nella gestione dei pazienti affetti da COVID-19. Il pericolo sarebbe quello di sminuire i risultati ottenuti sulla base del fatto che i [...]

Anche probiotici ad alta concentrazione nell’arsenale anti-Covid-19

Dalla rivista Frontiers in Medicine arriva una nuova prospettiva anti-Covid-19. L’idea parte dal presupposto che l’infezione virale da SARS CoV-2 sia in grado di destabilizzare profondamente l’asse intestino-polmoni, provocando i danneggiamenti della funzionalità respiratoria. Sia il polmone sia l'intestino esprimono il recettore ACE2, attraverso il quale si manifesta la sindrome respiratoria acuta da [...]

L’opzione probiotica nella Sars-Cov-2

La pandemia di coronavirus Sars-Cov-2 ha avuto una larga diffusione in tutto il mondo generando una sindrome respiratoria e cardiovascolare di estrema gravità negli individui che presentano comorbidità importanti quali diabete o insufficienza respiratoria. Nell’attesa di un vaccino, che non si presenta di facile realizzazione, la comunità scientifica ha evidenziato alcune [...]

Go to Top